Cronaca

Incassa 700 euro per uno smartphone online ma è una truffa: denunciata 32enne

Il telefono non è mai arrivato a destinazione e la donna si era resa irreperibile

Una donna di 32 anni della provincia di Chieti è stata denunciata dai carabinieri della stazione di Spresiano per truffa.

Come riporta TrevisoToday, la 32enne aveva pubblicato su un sito di annunci la vendita di uno smartphone riuscendo a farsi fare un bonifico da 700 euro da un 53enne di Conegliano. Il cellulare, come da copione, non è mai stato recapitato e la donna dopo aver incassato il bonifico si è resa irreperibile all'acquirente.

Per il trevigiano non è rimasto che rivolgersi ai carabinieri per denunciare l'accaduto. Gli investigatori dell'arma sono riusiciti a rintracciare a e denunciare la donna.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incassa 700 euro per uno smartphone online ma è una truffa: denunciata 32enne

ChietiToday è in caricamento