Bonifico da duemila euro per la villetta al mare inesistente: nei guai tre francavillesi

La truffa online ai danni di un uomo della provincia di Padova che desiderava trascorrere un periodo di vacanza sulla costa. L'uomo vittima di un annuncio sul web

Affitta online la casa per le vacanze, ma l'annuncio si rivela una truffa. Stavolta la vittima è un 43enne di Conselve, nel Padovano: sperava di trascorrere un periodo di vacanza lungo la costa adriatica e invece si è ritrovato con il conto corrente alleggerito.

Nei guai sono finiti tre uomini di Francavilla al Mare - M.S., 56 anni, C.F., 54 e L.G., 44 - che, come riferisce Padovaoggi, sono stati denunciati per truffa dai carabinieri.

Tutto è iniziato qualche tempo fa quando la vittima, navigando su un noto sito di annunci alla ricerca di un appartamento da affittare per un periodo di ferie, ha risposto all'annuncio relativo a una villetta sulla costa. Dopo aver intavolato una trattativa col sedicente venditore, per bloccare l'immobile ha deciso di inviare un bonifico di 2.300 euro sul conto corrente indicato.

Ma quando, successivamente, ha scoperto che quell'abitazione non era nella disponibilità del falso venditore e di essere stato truffato, ha chiesto aiuto ai carabinieri.

Questi ultimi, dopo una complessa indagine, sono riusciti ad individuare i responsabili del raggiro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

  • Cane investito e ucciso in pieno centro nell'indifferenza, la rabbia dei padroni: "Il responsabile deve pagare"

  • Concorsone infermieri, in arrivo una valanga di ricorsi: "Ci sono anomalie"  

Torna su
ChietiToday è in caricamento