Entra in casa con una scusa e ruba soldi e oro a un'anziana ma viene bloccata dal figlio: arrestata

L'hanno trovata comodamente seduta sul balcone insieme alla suocera di 81 anni e ad una zia di 84. Alla vista dei proprietari, ha tentato di allontanarsi ma è stata fermata per le scale fino all'arrivo della polizia

La polizia ha arrestato una 34enne residente a Vasto per furto in abitazione con raggiro ad una anziana.

La Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Vasto è intervenuta sul posto, in via Martiri della Violenza, nel centro abitato di Vasto, dopo la chiamata della nuora la quale ha raccontato che, mentre rientrava in casa, aveva incrociato sulla rampa di scale una signora sconosciuta, ben vestita, che la salutava e si allontanava in fretta. Una volta entrata nell’appartamento c'era un’altra donna, anch’essa sconosciuta, che si intratteneva seduta sul balcone della cucina insieme alla suocera di 81 anni e ad una zia di 84 anni.

La sconosciuta, alla sua vista si alzava di scatto e, proferendo parole senza senso, cercava di guadagnare l’uscita. Nel frattempo rientrava in casa anche il marito della denunciante, il quale, intuendo subito la situazione, si portava immediatamente nella stanza da letto dove constatava l'ammanco di 200 euro in contanti e di una collana d’oro bianco. Nel frattempo la sconosciuta cercava di fuggire per le scale,  ma veniva prontamente fermata dall’uomo, riuscito a trattenerla fino all’arrivo degli operatori della squadra volante.

L.I., di orgine rom e residente da tempo a Vasto, con diversi pregiudizi di polizia,  veniva tratta in arresto e posta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Per quanto riguarda la sua complice,sono in corso indagini volte alla completa identificazione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Allarme invasione cimici: i rimedi per eliminarle da casa

  • Condannati i rapinatori dei coniugi Martelli: devono scontare dagli 8 ai 15 anni

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Bimbi più vicino a mamma e papà: alla Walter Tosto apre l’asilo nido aziendale

Torna su
ChietiToday è in caricamento