rotate-mobile
Cronaca

Truffa aggravata e continuata in concorso, arrestato un 64enne

L'uomo, teatino ma residente a Città Sant'Angelo, è stato arrestato dalla Polizia in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello di Perugia

Un uomo di 64 anni, teatino ma residente a Città Sant’Angelo, è stato arrestato dalla Polizia in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Perugia per truffa aggravata e continuata in concorso.

I fatti cui si riferisce la condanna sono stati commessi ad Alba Adriatica nel 2003. L’anziano, che dovrà scontare 3 anni, 8 mesi e 28 giorni di reclusione, dopo le formalità di rito è stato portato in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa aggravata e continuata in concorso, arrestato un 64enne

ChietiToday è in caricamento