rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Tragico epilogo sul monte Gorzano: trovato senza vita l'escursionista disperso tra Abruzzo e Lazio

Il corpo senza vita è stato ritrovato intorno alle ore 12:30 in un dirupo a circa 2000 metri d'altitudine. I soccorritori non erano riusciti più a contattarlo dopo la richiesta di aiuto

Si sono concluse nel modo più drammatico le ricerche dell'uomo di 57 anni che risultava disperso da sabato sul monte Gorzano, nel territorio del comune di Amatrice, tra Abruzzo e Lazio. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato intorno alle ore 12:30 in un dirupo, a circa 2000 metri d'altitudine

Le ricerche erano scattate nel fine settimana, dopo l'allarme lanciato dall'uomo, residente in provincia di Frosinone: più volte i soccorritori avevao provato a ricontattarlo, ma il telefono squillava a vuoto.

Il ritrovamento è stato agevolato da alcuni oggetti personali che risultavano visibili sopra il manto nevoso e dalle condizioni meteorologiche favorevoli al volo dei mezzi aerei.

Alle operazioni di ricerca e recupero della salma erano presenti il soccorso alpino e speleologico, i vigili del fuoco, la guardia di finanza a il IX Reggimento Alpini dell'Esercito Italiano, assiema a carabinieri, volontari della Croce Rossa Italiana e personale del comune di Amatrice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico epilogo sul monte Gorzano: trovato senza vita l'escursionista disperso tra Abruzzo e Lazio

ChietiToday è in caricamento