Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

A lanciare l'allarme è stato un residente che si è appoggiato alla balaustra del ponte Belvedere, il giovane era seminudo

Amaro risveglio a San Vito Chietino, dove questa mattina è stato trovato il cadavere di un uomo sotto il ponte Belvedere, al centro del paese. È stato un residente a lanciare l'allarme, dopo essersi appoggiato alla balaustra e aver notato il corpo nella vegetazione. 

Al momento non è chiaro cosa sia accaduto, né è nota l'identità della vittima, che non aveva con sé documenti, ma avrebbe fra i 30 e i 40 anni ed è stata trovata seminuda. Sul posto sono arrivati i carabinieri di San Vito e Ortona e la scientifica. Atteso il medico legale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la mappa dei casi positivi per Comune in Abruzzo

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Coronavirus: 58 nuovi casi in Abruzzo, 21 in meno rispetto a ieri

  • Scontro auto-tir in via Aterno, 40enne in gravi condizioni

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

Torna su
ChietiToday è in caricamento