Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

A lanciare l'allarme è stato un residente che si è appoggiato alla balaustra del ponte Belvedere, il giovane era seminudo

Amaro risveglio a San Vito Chietino, dove questa mattina è stato trovato il cadavere di un uomo sotto il ponte Belvedere, al centro del paese. È stato un residente a lanciare l'allarme, dopo essersi appoggiato alla balaustra e aver notato il corpo nella vegetazione. 

Al momento non è chiaro cosa sia accaduto, né è nota l'identità della vittima, che non aveva con sé documenti, ma avrebbe fra i 30 e i 40 anni ed è stata trovata seminuda. Sul posto sono arrivati i carabinieri di San Vito e Ortona e la scientifica. Atteso il medico legale.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Piante di marijuana alte due metri lungo il fiume Pescara: arrestati padre e figlio

  • Lanciano, aggredito da sei coetanei. Il papà: "Rischia di perdere un occhio"

  • Francavilla al Mare, cane salva padrona dalla furia dell’ex: ora cerca casa

Torna su
ChietiToday è in caricamento