Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

A lanciare l'allarme è stato un residente che si è appoggiato alla balaustra del ponte Belvedere, il giovane era seminudo

Amaro risveglio a San Vito Chietino, dove questa mattina è stato trovato il cadavere di un uomo sotto il ponte Belvedere, al centro del paese. È stato un residente a lanciare l'allarme, dopo essersi appoggiato alla balaustra e aver notato il corpo nella vegetazione. 

Al momento non è chiaro cosa sia accaduto, né è nota l'identità della vittima, che non aveva con sé documenti, ma avrebbe fra i 30 e i 40 anni ed è stata trovata seminuda. Sul posto sono arrivati i carabinieri di San Vito e Ortona e la scientifica. Atteso il medico legale.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è crisi ma non si trovano i lavoratori da assumere: a Chieti e provincia mancano venditori, camerieri e camionisti

  • Morto l'uomo caduto all’interno della scala mobile di Chieti

  • Da Francavilla ad "Avanti un altro", Al Di Berardino conquista Bonolis: "Per me ha già vinto!"

  • Tamponamento a catena sull’Asse Attrezzato: code in direzione Pescara

  • Da innamorato a stalker dopo che lei sposa un altro, "Siamo in due a non vivere più": arrestato

  • La nonnina dei record se n'è andata: muore a 105 anni Angela Di Sciascio

Torna su
ChietiToday è in caricamento