rotate-mobile
Cronaca Vasto

Rinvenuto cadavere lungo il greto del fiume Sinello: lunedì l'autopsia

Il corpo di una persona, in avanzatissimo stato di decomposizione, trovato nel tardo pomeriggio di sabato sotto un ponte dell'A14 a Vasto

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto ieri pomeriggio, nei pressi del fiume Sinello. L'allarme è stato lanciato da alcuni pescasportivi che si trovavano in località Zimarino di Vasto, pochi metri sopra il corso d'acqua.

Sul posto è  intervenuta l'Autorità Giudiziaria locale che sta coordinando le indagini, condotte dai carabinieri della Compagnia di Vasto con la collaborazione dei colleghi del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Chieti. Sono in corso gli accertamenti per stabilire l'identità del cadavere, al momento ancora sconosciuta.

Il Pubbico Ministero ha disposto per la giornata di domani (lunedì 16 settembre), l'esame autoptico che stabilirà le cause del decesso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinvenuto cadavere lungo il greto del fiume Sinello: lunedì l'autopsia

ChietiToday è in caricamento