rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Lanciano

Un'altra tragedia a Lanciano: commerciante trovata senza vita in casa

Pina Cantelmo, 55 anni, era titolare di una lavanderia, la Procura ha disposto l'autopsia. Due giorni fa un altro malore è stato fatale alla 51enne Luciana Palmetti

Un altro malore fatale in casa, un'altra donna deceduta in giovane età a Lanciano. Dopo la prematura scomparsa di Luciana Palmetti, a 51 anni, Lanciano piange un'altra giovane vita.

Quella di Pina Cantelmo, 55 anni, titolate di una lavanderia in via Aterno, nella zona del Mancino. La donna, madre di due ragazzi, è stata trovata senza vita gioveì pomeriggio. Dopo le 17, vedendo che non rispondeva al telefono, il compagno ha lasciato il lavoro ed è andato nella casa di contrada Costa di Chieti. La 55enne era in cucina.

Sul posto è subito intervenuto personale del 118, che non ha potuto che constatare il decesso per arresto cardiocircolatorio. Accertamenti sono stati effettuati dai carabinieri di Lanciano. La Procura, anche in questo caso, ha disposto l'autopsia per meglio chiarire le cause del decesso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra tragedia a Lanciano: commerciante trovata senza vita in casa

ChietiToday è in caricamento