menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata senza vita in un dirupo Donatella, la donna scomparsa da Montenero di Bisaccia

La famiglia si era rivolta anche a Chi L'ha Visto. Purtroppo il drammatico epilogo. Il suo compagno era morto pochi giorni fa

E' stata ritrovata senza vita in un dirupo, a circa un chilometro dal cimitero di Montenero di Bisaccia, Donatella Di Stefano: la donna di 42 anni scomparsa da casa domenica scorsa.

Donatella era originaria di San Giuliano di Puglia (Campobasso) e risiedeva a Montenero. Il giorno dopo il suo allontanamento erano partite le ricerche, anche con l'impiego di elicotteri, partiti da Pescara, e di unità cinofile. Era stata setacciata anche la zona del vastese, al confine col Molise. Per trovarla erano stati mobilitati Soccorso Alpino, Polizia, Carabinieri, Polizia municipale locale e Vigili del Fuoco. Oggi pomeriggio il drammatico epilogo con il ritrovamento del corpo della 42enne avvistato in una scarpata in Molise. 

Due giorni prima della scomparsa, l'11 gennaio, il compagno di Donatella era morto per un infarto.

 Sul posto del ritrovamento il tenente dei carabinieri di Termoli Edgard Pica e il medico legale. Personale del Soccorso Alpino si è occupato del recupero della salma.

donatella di stefano-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento