rotate-mobile
Cronaca

Trivelle, l'Abruzzo deposita la richiesta di referendum in Cassazione

Sono dieci le regioni che hanno presentato in Cassazione la richiesta di referendum abrogativo sull'articolo 38 dello Sblocca Italia, riguardante le trivellazioni in Italia

E' stata presentata questa mattina in Corte di Cassazione la richiesta di 6 referendum per fermare le trivelle in mare da parte dei Consigli regionali di Abruzzo, Basilicata, Marche, Puglia, Sardegna, Veneto, Calabria, Liguria, Campania, Molise.

I sei quesiti chiedono l'abrogazione di un articolo dello Sblocca Italia e di cinque articoli del decreto Sviluppo che si riferiscono alle procedure per le trivellazioni. Le Regioni chiedono di bloccare i provvedimenti circa le le trivellazioni entro le 12 miglia e sul territorio, capofila dell'iniziativa è la regione Basilicata.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trivelle, l'Abruzzo deposita la richiesta di referendum in Cassazione

ChietiToday è in caricamento