rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca Paglieta

Trentenne stroncato da malore: Paglieta dà l'addio a Marino Cericola

Il giovane si trovava nel centro per disabili a Santa Maria Imbaro quando si è sentito male. Giovedì l'ultimo saluto nel paese dove vive la famiglia

Paglieta dà l'ultimo saluto a Marino Cericola, il trentenne stroncato ieri, 15 febbraio, da un malore mentre si trovava nel centro Anffas Lanciano. Il giovane si trovava nella struttura di Santa Maria Imbaro come sempre per svolgere attività psicoeducative insieme ad altri ragazzi.

La tragedia si è consumata intorno alle 11. Marino Cericola, accompagnato da un operatore , si stava spostando da una palazzina all'altra del centro quando ha accusato un malore e si è accasciato a terra.

Inutili i soccorsi, scattati immediatamente sia da parte del personale della struttura che di quello del 118, arrivato sul posto in breve tempo. Da Pescara si era alzato anche l'elisoccorso, tornato però indietro vuoto poiché il cuore di Marino ha smesso di battere.

Grande cordoglio a Paglieta dove la famiglia Cericola è molto conosciuta. Anche il sindaco Ernesto Graziani esprime vicinanza a papà Leone e mamma Fernanda e a tutti i familiari di Marino, ragazzone dal sorriso buono. Straziante il messaggio dello staff della Croce Azzurra Lanciano: "Non potevamo mai immaginare che sarebbe stato il tuo ultimo viaggio con noi. Te ne sei andato in silenzio lasciandoci senza parole. Rip Marino".

I funerali si svolgeranno oggi, 16 febbraio, alle ore 15, nella chiesa di Maria Santissima Assunta, muovendo anticipatamente dall'obitorio del cimitero di Paglieta dove è allestita la camera ardente.

Marino Cericola-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentenne stroncato da malore: Paglieta dà l'addio a Marino Cericola

ChietiToday è in caricamento