menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto e assistenza studenti disabili a rischio interruzione da lunedì

L'allarme dell'assessore all'Istruzione Giampietro: i fondi stanziati dalla Provincia, per cui il Comune svolge il servizio, bastano solo fino a domani. E l'allarme ritorna: a dicembre il sindaco aveva scritto a Pupillo e D'Alfonso per sollecitare un intervento finanziario

Niente più trasporto degli alunni disabili a partire da lunedì, se la Provincia non stanzierà gli adeguati fondi. È l’allarme lanciato dall’assessore alla Pubblica istruzione, Giuseppe Giampietro. Un appello che torna ciclicamente nel tempo, gettando ogni volta nel panico decine di famiglie.

“In assenza di uno specifico impegno finanziario della Provincia – dice – il Comune non potrà assicurare il servizio di assistenza specialistica scolastica e di trasporto degli alunni diversamente abili delle scuole secondarie superiori di competenza della Provincia”.

I fondi erogati dall’ente, che ha competenza per gli istituti superiori, sono sufficienti a garantire il servizio solo fino a domani (sabato 28 febbraio). E il Comune, che tramite Chieti Solidale si occupa materialmente del trasporto, si ritrova senza copertura finanziaria “accertata e certificata”.

“La conseguenza sarà – annuncia Giampietro - la sospensione del servizio, sospensione che non è in alcun modo riconducibile al Comune di Chieti alla luce, peraltro, di quanto categoricamente previsto dalle norme che regolano l’affidamento di tali servizi”. L’auspicio è che la Provincia, pur nelle more di mille difficoltà economiche, trovi una soluzione per evitare che il servizio di trasporto si interrompa anche solo per un giorno.

Lo stesso problema si era già presentato qualche mese fa. A dicembre, il sindaco Di Primio scrisse al presidente della Provincia Mario Pupillo e al governatore Luciano D’Alfonso per avere informazioni sull’erogazione di fondi da destinare al servizio che il Comune svolge per conto della Provincia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento