menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto scolastico alunni disabili: nessuna interruzione

La legge approvata in Consiglio regionale su 'spinta' dell'amministrazione provinciale teatina autorizza gli enti provinciali ad utilizzare risorse disponibili per garantire il servizio di trasporto scolastico delle persone portatrici di handicap

l trasporto degli studenti disabili della Provincia di Chieti continuerà ad essere garantito. Il Consiglio regionale ha infatti approvato all'unanimità una norma a favore del trasporto scolastico degli studenti disabili che autorizza le Province a utilizzare dei fondi vincolati, già trasferiti dalla Regione, per finanziare il servizio essenziale per gli studenti delle scuole superiori.

Il presidente della provincia di Chieti, Mario Pupillo e il consigliere provinciale con delega alle Politiche sociali, Giacinto Verna, accolgono con estrema soddisfazione la notizia della legge approvata in Consiglio regionale "proprio su ‘spinta’ dell’amministrazione provinciale teatina. In un momento di difficoltà finanziaria e normativa come questo - dichiara Mario Pupillo - anche grazie al dirigente del settore, ci siamo prodigati affinchè i fondi già trasferiti dalla Regione per altre funzioni delegate, venissero devoluti interamente su questo servizio essenziale".

Le Province potranno quindi utilizzare risorse disponibili per garantire il servizio di trasporto scolastico delle persone portatrici di handicap. Il servizio procederà senza interruzione fino al termine di questo anno scolastico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento