Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

Ritrovati tra gli scogli dai soccorritori i due fratelli di 11 e 14 anni

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata a Ortona in zona Foro. Sono stati ritrovati, infatti, i corpi dei due fratellini, 11 e 14 anni, di origine cinese ma nati e residenti a Montesilvano, dispersi stamane sul tratto di spiaggia libera del Foro di Ortona nei pressi della stazione di Tollo.

Sul posto ci sono Capitaneria di Porto, con motovedette ed elicottero, Carabinieri, Vigili del Fuoco, 118 e Polizia di Stato, con l’elicottero.

Ortona, due ragazzi dispersi in mare in zona Foro
I due ragazzi  stavano facendo il bagno insieme al padre (che è stato tratto in salvo) quando, a causa del mare mosso, hanno inziato ad annaspare in acqua.


 

Potrebbe interessarti: https://www.chietitoday.it/cronaca/ricerche-mare-due-ragazzi-dispersi-zona-foro-ortona.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/ChietiToday/252983314738998

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Voglia notturna di cornetto? Ecco le cornetterie aperte a Chieti

  • Ragno violino: cosa fare in caso di attacco

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, morti i due ragazzi dispersi in zona Foro

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Ortona, due ragazzi dispersi in mare nella zona del Foro

  • Incidente di un'acrobata durante il Macondo festival, pubblico con il fiato sospeso

Torna su
ChietiToday è in caricamento