Cronaca

Esodo di Natale e lavori infiniti: caos e traffico sulle autostrade abruzzesi

Code tra i caselli di Chieti e Pescara sud e ancora tra Lanciano e Val di Sangro, a causa dei restringimenti di carreggiata

Immagine di archivio

Caos sulle autostrade abruzzesi nel fine settimana prima di Natale, non solo per l'esodo di persone che viaggia in vista delle festività, ma per le numerose interruzioni e i restringimenti di carreggiata sul tratto della A14.

In particolare, al momento si registrano 3 chilometri di coda tra Pescara ovest-Chieti e Pescara sud-Francavilla e 1 chilometro tra Lanciano e Val di Sangro. 

Come è noto, per i provvedimenti dell'autorità giudiziaria, chiusa la stazione di Roseto degli Abruzzi (Teramo) in uscita per chi proviene da nord e in entrata per chi è diretto verso nord. Il casello è bloccato dal 7 dicembre, a seguito del provvedimento di sequestro delle barriere bordoponte di entrambe le carreggiate del viadotto SS150 del Vomano, per la presenza ravvicinata delle rampe di accelerazione e decelerazione con il viadotto stesso.
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodo di Natale e lavori infiniti: caos e traffico sulle autostrade abruzzesi

ChietiToday è in caricamento