menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
la cerimonia, foto: Ansa

la cerimonia, foto: Ansa

Torricella Peligna saluta Nicola Troilo, il "Generale"

La cerimonia laica nel giardino di casa. Il figlio del comandante della Brigata Maiella salutato da centinaia di persone

Con una cerimonia laica nel giardino di casa, ieri Torricella Peligna ha dato l'ultimo saluto a Nicola Troilo, per tutti il "Generale", figlio del comandante della Brigata Majella Ettore, morto all'età di 87 anni.

Presenti tutte le figure di riferimento dell’antifascismo abruzzese, Fondazione Brigata Maiella, Anpi, Alpini e sindaci del territorio peligno, oltre naturalmente alla famiglia e agli amici, che hanno ricordato il grande legame con la Majella. Nicola Troilo a soli 14 anni partecipò con il padre a parte della storia della Brigata, unica formazione partigiana decorata di medaglia d'oro al valor militare.

Riposerà nel cimitero di Torricella Peligna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento