Cronaca

"Insieme per un territorio": a Torrevecchia raccolti 5mila euro per i terremotati

Nel pranzo di beneficenza a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, camerieri d'eccezione il sindaco Katja Baboro, il parroco Don Nico Santilli, i consiglieri di maggioranza e minoranza e i volontari della Protezione Civile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

A Torrevecchia raccolti 5.100 euro col pranzo di beneficenza a favore delle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto. E presto sarà aperto un conto sul quale verrà depositata la somma raccolta e dove chiunque non abbia potuto contribuire e volesse ancora farlo, potrà versare il proprio contributo.

Anche se il maltempo ci ha messo lo zampino, la voglia di aiutare le sfortunate popolazioni colpite dal recente terremoto del Centro-Italia ha reso la giornata dell'11 settembre 2016 unica ed indimenticabile per il paese teatino. 600 i partecipanti, tra adulti e bambini. Gli organizzatori, riconoscenti e nello stesso tempo commossi dalla nutrita e sentita partecipazione, ringraziano le aziende del territorio e tutti coloro che hanno contribuito in qualche modo: innanzitutto la popolazione e coloro che sono intervenuti da paesi vicini per la loro generosità, il Pastificio De Cecco per la pasta, l'Azienda Genobile e il COAL di Maurizio Martinelli per la carne, Ionata e Antichi Sapori per il pane, la Guizza di Popoli per l'acqua, la Cantina Sincarpa per il vino, Matteo Sbaraglia e la sua ditta per il materiale di cottura, Maria Fitti, Chiarina D'Urbano, e Gabriella Primiterra per le bottiglie di pomodoro fatte in casa, Giuseppe Ridolfi per il pecorino, Silvano Fioravanti per il prosecco, la Mokambo di Enzo Di Nisio per il caffè, i cuochi Marino Mincone, Rolando Ferrante e Daniele Ferri, l'Azienda Paciocco per i meloni, Camillo Bellante e Guido Di Campli per l'uva, Andrea Del Coco, Marcella Di Pasquale e la Compagnia delle Tradizioni Teatine del Prof. Stoppa per l'animazione. E naturalmente un grazie all'Associazione di Protezione Civile "Giustino Romano", ai membri del Consiglio Comunale e a tutti coloro che hanno offerto la propria manualità. "Insieme per un territorio", la vittoria della solidarietà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Insieme per un territorio": a Torrevecchia raccolti 5mila euro per i terremotati

ChietiToday è in caricamento