rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca Torino di Sangro

Torino di Sangro: sequestrati ombrelloni, lettini e sdraio abusivi

Continua la repressione del fenomeno di occupazione abusiva di porzioni di spiaggia libera. Restituiti al pubblico oltre 300mq di arenile

Restituiti al pubblico oltre 300mq di arenile. A Torino di Sangro la guardia costiera di Vasto, nell’ambito dell’operazione Mare Sicuro 2022, è intervenuta nella notte di giovedì scorso per reprimere i fenomeni di occupazione abusiva di porzioni di spiaggia libera.

Grazie all’ausilio del Comune di Torino di Sangro, servizio manutenzioni le operazioni, messe in campo in tarda serata, hanno portato al sequestro, a carico di ignoti, di circa 71 ombrelloni, 7 lettini e 70 sdraio, illecitamente lasciati posizionati allo scopo di occupare preventivamente la spiaggia per il giorno seguente, sottraendo così porzioni di pubblico demanio marittimo alla libera fruizione da parte degli utenti del mare. 

Le attività, che hanno portato a restituire alla collettività più di 300 mq di arenile, fanno seguito a quelle già espletate nel Comune di Vasto lo scorso 28 luglio, dopo che erano state poste sotto sequestro altrettante, numerose, attrezzature balneari. 

La guardia costiera di Vasto sotto il coordinamento della Capitaneria di porto di Ortona "continuerà a garantire la propria presenza lungo il litorale di giurisdizione, monitorando la costa a tutela dei bagnanti, dell’ambiente marino e del corretto uso del demanio, nonché per la salvaguardia della vita umana in mare e per garantire il rispetto delle norme di sicurezza della navigazione".

sequestro-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino di Sangro: sequestrati ombrelloni, lettini e sdraio abusivi

ChietiToday è in caricamento