rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Gli Scout cittadini celebrano il Thinking Day 2014

Il 22 febbraio di ogni anno, in occasione del compleanno di Olave e Robert Baden Powell, fondatori del Guidismo e dello Scoutismo, le guide e gli scout di tutto il mondo festeggiano il Thinking Day (Giornata del Pensiero)

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Per questa ricorrenza i bambini e i ragazzi dei gruppi Scout Agesci cittadini, coinvolti dai loro capi educatori, si incontraranno domani (domenica 23 febbraio) alle ore9 a San Giustino, per una giornata di attività tra la villa comunale di Chieti e le vie cittadine che si concluderanno con la celebrazione religiosa alle 15 presso il seminario ragionale. Saranno previsti circa 250 persone tra ragazzi e capi.


Il Thinking Day è una preziosa occasione per le ragazze e i ragazzi di tutto il movimento Scout per approfondire la conoscenza di temi importanti, che toccano da vicino i loro coetanei in diverse parti del mondo, e per impegnarsi a cambiare in meglio il mondo che li circonda.
L’obiettivo universale di quest’anno sarà l’importanza di garantire un’educazione primaria universale, ed a tal proposito verrà raccolto “un penny” e del materiale scolastico. Il “penny” sarà destinato al settore Internazionale dell’Agesci, che investirà il ricavato in progetti specifici, il materiale scolastico sarà destinato ad una associazione cittadina che si occupa di bambini.
 

L’AGESCI (Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani) è un’Associazione giovanile che non ha scopi di lucro e si propone di contribuire alla formazione educativa dei ragazzi e delle ragazze secondo i principi dello scautismo di Baden Powell.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Scout cittadini celebrano il Thinking Day 2014

ChietiToday è in caricamento