menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Strazzella

Michele Strazzella

Terremoto, a Roma il Premio di Laurea "Avus 6 aprile 2009" anche a Michele Strazzella

Il ragazzo originario di Chieti vittima del terremoto del 6 aprile 2009 studiava Ingegneria Civile. Cerimonia a Roma in Campidoglio del Consiglio Nazionale dei Geologi per ricordare gli studenti universitari dell'Aquila

Questa mattina in Campidoglio a Roma si è svolta la cerimonia di conferimento del Premio di Laurea “Avus 6 aprile 2009” istituito dal Consiglio Nazionale dei Geologi per onorare la memoria degli studenti universitari vittime del terremoto dell’Aquila. Alla cerimonia ha partecipato il sindaco Di Primio.

Tra i giovani a cui è stato reso omaggio c’era anche Michele Strazzella, lo studente di Chieti iscritto al 2° anno del Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Civile.

Originario del quartiere Santa Maria, Michele si era trasferito a L’Aquila dopo il diploma al ‘Galiani’ per studiare Ingegneria, conseguendo la laurea triennale nel 2008. Il terremoto lo ha portato via a 27 anni nell’appartamento vicino alla Casa dello Studente, dove era rimasto a dormire perché aveva un esame. La sua città e tutti i nuovi amici che aveva incontrato nel capoluogo, dove si arrangiava lavorando in pub e ristoranti, lo ricordano sempre con immutato affetto.

E in memoria delle vittime del terremoto aquilano, domenica 28 marzo l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, diretta dal Maestro Giancarlo De Lorenzo, sarà alla Cappella Paolina del Palazzo del Quirinale a Roma per il concerto omaggio all’Aquila, a quasi sei anni dalla tragedia. L’evento sarà trasmesso in diretta su Radio rai3 alle 11,50.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento