Cronaca

Terremoto in Molise: scossa di magnitudo 4.7 avvertita anche nel chietino

La terra trema in provincia di Campobasso, la scossa si è sentita dall'Abruzzo alla Puglia

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.7 è stata avvertita alle 23,48 in tutto il centro-sud. L'epicentro in Molise, precisamente a sei chilometri da Palata, in provincia di Campobasso, ad una profondità di 19 km. 

La terra ha tremato anche nel chietino, dove la scossa è stata avvertita distintamente a Vasto e dintorni, ma anche in città, come ci hanno segnalato diverse persone. I Comuni della provincia più vicini all'epicentro sono Dogliola, Tufillo e Fresagrandinaria, tutti nel raggio di 20 km.

In Molise al momento non risultano danni a persone e cose, come confermato dalla Protezione Civile, anche se le verifiche sono ancora in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Molise: scossa di magnitudo 4.7 avvertita anche nel chietino

ChietiToday è in caricamento