Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Terremoto, sciame sismico a largo della costa: scossa di magnitudo 4.3 nel pomeriggio

A partire dalla notte tra sabato e domenica scosse tra 2.5 e 4 di magnitudo .Lo sciame sismico si è protratto fino a sera, con una scossa di magnitudo 4.3 registrata dall'Ingv alle 17,24

AGGIORNAMENTO E' proseguito anche nel pomeriggio con altre scosse lo sciame sismico a largo della costa: la scossa più forte è stata registrata dall'Ingv alle 17,24 con magnitudo 4.3 ad una profondità di cinque chilometri. Dalla scorsa notte complessivamente si sono registrate 18 scosse sismiche di intensità compresa tra i 2.5 e i 4.3 di magnitudo.



Una scossa di terremoto di magnitudo 4 è stata registrata alle 4,22 di domenica 6 dicembre al largo della costa Adriatica, ad una profondità di 18 km. Il terremoto è stato localizzato a circa 80 chilometri da Chieti e Pescara. Lo sciame sismico si è protratto fino al mattino: a partire dalle 4:21 ci sono state una serie di scosse di media intensità tra magnitudo 2.5 e 4.0 e una profondità compresa tra i 17 e i 35 km.

In particolare, un'altra scossa di magnitudo 3.9 è stata registrata dall'Ingv alle 6,22 e una di magnitudo 3.0 alle ore 11 circa, con epicentro spostato più a sud, tra Vasto le isole Tremiti.

Nessun danno o segnalazione dalle piattaforme, come confermato dalla Capitaneria di Porto di Ortona.

terremoto-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, sciame sismico a largo della costa: scossa di magnitudo 4.3 nel pomeriggio

ChietiToday è in caricamento