rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Terremoto di magnitudo 3.2: stessa zona del sisma registrato nel 2016

Dai controlli effettuati dai tecnici di Strada dei Parchi alle strutture, non sono stati riscontrati danni alla rete autostradale

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 4:21 al confine tra Lazio, Marche e Umbria.  Secondo i dati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 11 km di profondità.

L'epicentro della scossa è stato localizzato a 4 km da Accumoli (Rieti), 13 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e 15 da Norcia (Perugia).

Non si segnalano danni a persone o cose. La zona in cui è stato registrato il terremoto è la stessa del sisma di magnitudo 6 del 24 agosto 2016, che insieme alle repliche successive causò circa 300 morti e 390 feriti. 

Dai controlli, immediatamente effettuati dai tecnici di Strada dei Parchi alle strutture, non sono stati riscontrati danni alla rete autostradale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto di magnitudo 3.2: stessa zona del sisma registrato nel 2016

ChietiToday è in caricamento