rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Scossa di terremoto di magnitudo 2.9 a nord dell'Aquila

L'epicento a circa 15 chilometri a nord del capoluogo, tra i comuni di Capitignano, Barete e Pizzoli

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 è stata avvertita nella provincia dell'Aquila alle ore 10.11 di lunedì primo febbraio.

L'epicento a circa 15 chilometri a nord del capoluogo, tra i comuni di Capitignano, Barete e Pizzoli (a una profondità di 11 chilometri) dove la scossa è stata avvertita chiaramente dalla popolazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto di magnitudo 2.9 a nord dell'Aquila

ChietiToday è in caricamento