Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Terremoto, a L'Aquila torna la paura: tre scosse una dietro l'altra

La prima scossa, di magnitudo 3.1, è stata avvertita distintamente alle 21,57 di mercoledì 4 giugno. Le successive sono state di magnitudo 2.4 e 2.7

Tre scosse di terremoto a distanza di pochi minuti l'una dall'altra hanno spaventato gli aquilani ieri sera.

La prima, di magnitudo 3.1, è stata avvertita, oltre che nel capoluogo, alle 21,57 nei comuni di Barete, Cagnano Amiterno, Capitignano, Montereale, Pizzoli e Scoppito, tutti in provincia dell'Aquila.

Altre due scosse, immediatamente successive e sempre nello stesso distretto sismico Aquilano, sono state registrate alle 21,58 di magnitudo 2.4 e alle 22,01 di magnitudo 2.7.

Molte le reazioni di aquilani preoccupati per il susseguirsi delle scosse dopo un lungo periodo di calma. Su Facebook per esempio, in tanti si chiedono se sia prudente rimanere in casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, a L'Aquila torna la paura: tre scosse una dietro l'altra

ChietiToday è in caricamento