menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, De Angelis dona ai terremotati parte del ricavato del suo nuovo libro

Lo scrittore teatino esperto di terrorismo ha deciso di donare il 5% sul prezzo di copertina per ogni volume venduto

Mobilitazione a tutti i livelli per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto. Si è mosso anche il sociologo e scrittore teatino Stefano De Angelis, esperto di terrorismo, di cui esce oggi il quarto libro "Le parole della jihad".

Colpito da quanto accaduto due notti fa, De Angelis ha deciso di devolvere il 5% del prezzo di copertina di ogni copia del volume che verrà venduta. "Non è tanto - chiarisce con un post su Facebook - avrei voluto fare di più, ma come ben sapete i margini sui libri sono bassissimi tra tasse e spese varie. E a noi scrittori rimane ben poco. Quindi mi rendo conto che il mio gesto è una piccola goccia in un oceano di bisogno". 

"Vuole essere - aggiunge - un invito a fare qualcosa per una terra già martoriata dal terremoto de L'Aquila del 6 aprile 2009". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento