rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Terremoto in Bosnia avvertito anche in Abruzzo: altre scosse nella notte

L'epicentro tra le città di Mostar e Dubrovnik, a 10 chilometri di profondità. In tanti soprattutto dalla provincia hanno contattato i vigili del fuoco

Altre scosse di terremoto sono state registrate nella notte in Bosnia Erzegovina dopo la prima, alle ore 23:07 di magnitudo 6.0 che è stata avvertita in maniera decisa anche in Abruzzo, in particolare sulla fascia costiera, e nel sud Italia.

L'epicentro tra le città di Mostar e Dubrovnik, a 10 chilometri di profondità. In tanti, da vari centri abruzzesi, soprattutto della provincia di Chieti e Pescara, spaventati, hanno contattato i vigili del fuoco per chiedere informazioni.

Altre due forti scosse si sono verificate nella notte: alle 2:59 e e alle 4:20, entrambe di magnitudo 4.0 e a una prfondità di 10 km, come rileva l'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Al momento si registra una vittima, una giovane di 28 anni morta nel crollo della sua abitazione nella città di Stolac, a sudest di Mostar, nel crosso della sua abitazione; altre persone sono rimaste ferite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Bosnia avvertito anche in Abruzzo: altre scosse nella notte

ChietiToday è in caricamento