rotate-mobile
Cronaca Francavilla al Mare

Tentato furto di pneumatici a Francavilla al Mare, tragedia evitata per un soffio

Mentre si trovava alla guida, ha iniziato a sentire uno strano rumore provenire dalla vettura. Una ruota era uscita dal passaruota e tutti i bulloni erano stati allentati

La notte di martedì, un tentato furto di pneumatici ha messo in pericolo la vita di un automobilista di Francavilla al Mare. L'episodio ha coinvolto l'Alfa GT nera di un residente di via delle Napee, parcheggiata sotto casa.

L'automobilista, si è accorto del problema il giorno successivo. Mentre si trovava alla guida, ha iniziato a sentire uno strano rumore provenire dalla vettura. Il rumore persistente lo ha spinto a proseguire con cautela.

Dopo aver imboccato la galleria a Francavilla, ha ridotto la velocità a 30 km/h e ha acceso le quattro frecce per segnalare un problema. Fortunatamente, poco dopo essere uscito dalla galleria, ha sentito un forte botto e si è fermato immediatamente nei pressi di una stazione di servizio.

Alla verifica, ha scoperto che una ruota era uscita dal passaruota e tutti i bulloni erano stati allentati. Inoltre, anche la ruota posteriore destra era stata manomessa. "È apparso chiaro - spiega la vittima dell'episodio a Chieti Today -  che i ladri avevano tentato di rubare gli pneumatici, ma erano stati probabilmente disturbati durante l'operazione".

L'automobilista ha commentato l'incidente con sollievo, sottolineando che se avesse "guidato più velocemente, le conseguenze avrebbero potuto essere molto gravi". Grazie alla sua "prudenza e alla bassa velocità mantenuta, non ci sono stati incidenti".

 Le autorità locali sono state informate dell'accaduto e si spera che episodi del genere, sempre più frequenti nella zona, non si ripetano in futuro. 

furti pneumatici (2)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto di pneumatici a Francavilla al Mare, tragedia evitata per un soffio

ChietiToday è in caricamento