menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta furto in palestra di domenica ma viene sorpreso dal titolare: 34enne condannato

Il giovane si era intrufolato nell'attività lungo la Nazionale Adriatica a Francavilla, ma era stato sorpreso dal titolare e arrestato subito dopo

Era finito in carcere con l'accusa di tentato furto, A.C., 34enne di Vacri, già noto alle forze dell'ordine per reati analoghi: ieri il gup del tribunale di Chieti lo ha condannato con il rito abbreviato a un anno e quattro mesi di reclusione.

L'uomo era stato arrestato all'inizio di novembre, quando era entrato in una palestra lungo la Nazionale Adriatica a Francavilla al mare di domenica mattina convinto di non trovare nessuno. Ma dopo aver forzato la porta d'ingresso aveva trovato il titolare a fermarlo fino all'arrivo dei carabinieri.

Probabilmente il suo obiettivo era il distributore automatico della palestra. All'uomo sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento