Lettopalena, tentano furto in impianto fotovoltaico: arrestati

A circa un chilometro di distanza dall'impianto fotovoltaico i cinque uomini sono stati intercettati dai carabinieri, in manette sono finiti due romeni domiciliati a Francavilla

Hanno tentato di mettere a segno un furto all’interno di un impianto fotovoltaico a Lettopalena. In cinque nella notte sono stati inseguiti dai carabinieri, due sono finiti in manette.

Dopo aver tagliato con delle cesoie la recinzione metallica, i malviventi hanno provato ad eludere i sensori del sistema di allarme della struttura senza però riuscirvi. La segnalazione del tentativo di intrusione è giunta alla centrale operativa della compagnia carabinieri di Lanciano che ha inviato una pattuglia da Palena, impegnata in un servizio di controllo. Il tempestivo intervento dei militari ha complicato ulteriormente i piani  dei fuggitivi che, nel frattempo, si erano allontanati a bordo di un Furgone Ford Courier risultato rubato a San Salvo.

A circa un chilometro di distanza dall’impianto fotovoltaico i cinque uomini sono stati intercettati dai carabinieri e, per evitare di essere bloccati, hanno preferito abbandonare la strada principale per percorre una strada sterrata secondaria. Dopo un breve inseguimento i malviventi hanno però deciso di continuare la fuga a piedi nelle campagne circostanti. Due di loro sono stati raggiunti e bloccati dai carabinieri che li hanno tratti in arresto con le accuse di concorso in tentato furto aggravato, ricettazione, possesso ingiustificato di grimaldelli e porto illegale di armi da taglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In manette sono finiti due cittadini romeni di 27 e 41 anni, entrambi domiciliati a Francavilla al Mare. All’interno del furgone sono state rinvenute due cesoie e due pugnali, posti sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco, urne aperte fino alle 15. Domenica ha votato il 51,96% - LA DIRETTA

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Incidente sull'asse attrezzato: maxi scontro e un'auto si ribalta e va a fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento