menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato furto di gasolio in una ditta di trasporti: ladro denunciato, il complice riesce a fuggire

Weekend di intenso lavoro per le volanti della Polizia di Chieti, che dopo aver sventato il colpo, sono dovute intervenire in un locale dello Scalo perché un avventore ubriaco infastidiva gli altri clienti

Fine settimana di grande lavoro per le volanti della Polizia di Chieti, che sabato sera hanno sventato un furto e denunciato l'avventore di un bar di Chieti Scalo per ubriachezza molesta. Entrambi gli episodi sono accaduti allo Scalo. 

Per tentato furto di gasolio è stato denunciato un cittadino egiziano di circa 40 anni, sorpreso insieme a un complice, riuscito a fuggire. I due sono stati sorpresi dagli agenti nel piazzale di una ditta di trasporti della città bassa, mentre cercavano di portare via carburante. Un piano ben studiato, messo a segno certi che, in una serata prefestiva, in pochi avrebbero badato a loro. E invece, la polizia è riuscita a scoprirli. 

Sempre nella parte bassa della città, il sabato sera di un uomo di 50 anni è finito con un verbale per ubriachezza molesta. Aveva consumato diverse bevande alcoliche in un noto bar di Chieti Scalo e, a causa del suo stato alterato, ha creato diversi fastidi agli altri clienti del locale. Per questo, sono intervenuti gli agenti della mobile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento