rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca San Vito Chietino

Tentato furto alla Cgil di San Vito Chietino: vetrata spaccata e ufficio a soqquadro

Ignoti nella notte si sono introdotti nell'ufficio, senza trovare nulla di valore. In un primo momento si era pensato a un atto dimostrativo, sulla scia di quanto accaduto un mese fa a Roma

Tentativo di furto, durante la notte, nella sede della Cgil di San Vito Chietino, in via Dazio. 

Ignoti hanno spaccato la vetrata d'ingresso con un colpo, riuscendo a introdursi all'interno degli uffici. Hanno rovistato fra schedari e cassetti, presumibilmente alla ricerca di denaro e oggetti di valore. Il colpo, però, è fallito, perché i ladri non hanno trovato nulla e si sono allontanati a mani vuote. 

In un primo momento, la vetrina spaccata aveva fatto pensare a un atto vandalico, sulla scia di quanto accaduto un mese fa a Roma, con l'assalto alla sede della Cgil nazionale. 

Ma, secondo gli elementi raccolti finora dai carabinieri di Ortona, che indagano sull'episodio, si tratterebbe di un semplice tentato furto. I manifesti e i simboli del sindacato, infatti, sono stati lasciati intatti, né sono stati provocati danni a suppellettili o alla struttura. 

L'indagine prosegue con la visione delle immagini di videosorveglianza della zona e l'ascolto di eventuali testimoni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto alla Cgil di San Vito Chietino: vetrata spaccata e ufficio a soqquadro

ChietiToday è in caricamento