menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casalbordino: rubano attrezzatura da cantiere, fermati dai carabinieri

Tre giovani di nazionalità romena residenti a Vasto sono stati processati per direttissima per furto aggravato

Erano intenti a rubare attrezzatura di cantiere custodita nell'autocarro di una ditta del posto, ma i carabinieri li hanno notati, mandando a monte il colpo, recuperando refurtiva per 10mila euro.

È accaduto la scorsa notte a Casalbordino, durante un servizio di controllo del territorio dei carabinieri della locale stazione. Transitando sulla strada statale 16 Adriatica, arrivati nei pressi di un deposito, hanno notato un'automobile ferma e tre uomini che vi caricavano a bordo del materiale.

Appena visti i militari, i tre hanno provato a scappare, ma sono stati subito bloccati, finendo in manette. I carabinieri hanno accertato che M.D., M.C. e P.C., rispettivamente 24, 34 e 31 anni, tutti di nazionalità romena, residenti a Vasto, stavano rubando attrezzature del valore complessivo di circa 10mila euro. 

I malviventi sono stati arrestati per furto aggravato e hanno trascorso il resto della notte in una camera di sicurezza del comando compagnia carabinieri di Ortona. Questa mattina (giovedì 28 aprile), sono stati processati con rito direttissimo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento