Tentato colpo alla sala giochi del Villaggio Mediterraneo, auto usata come ariete

Fortunatamente l'attivazione della sirena dell'impianto d'allarme ha messo in fuga i ladri, mentre poco dopo sul posto sono arrivate le pattuglie della Volante della Questura. La vettura che hanno utilizzato è risultata rubata

I ladri entrano nella sala giochi dopo aver appena sfondato la porta d'ingresso

L'attivazione della sirena dell'impianto d'allarme ha messo in fuga i ladri che la scorsa notte, intorno alle ore 2.30, hanno provato a entrare in una sala giochi all'interno del Villaggio Mediterraneo di Chieti, complesso immobiliare residenziale che si trova di fronte al campus dell'universita' ''D'Annunzio'', realizzato in occasione dei Giochi del Mediterraneo del 2009.

Usando una Chrysler come ariete, hanno sfondato la porta d'ingresso del locale ma e' subito scattato l'impianto d'allarme e così i malviventi hanno dovuto darsi alla fuga, mentre poco dopo sul posto sono arrivate le pattuglie della Volante della Questura. L'auto usata dai banditi e' risultata rubata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • Accoltellata nel cortile di casa a Francavilla: non ce l'ha fatta Aliona Oleinic

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento