Cronaca

Due tentativi di furto in due giorni, appello del sindaco ai cittadini: "Occhi aperti"

Accade a Roccamontepiano, dove il Comune allerta su due colpi, fortunatamente falliti, messi in atto con la tecnica del "palo", che favorisce la fuga del complice intento a ripulire le abitazioni

Due tentativi di furto in due giorni, in un paese come Roccamontepiano, fanno scalpore e creano allarme nella comunità. Ecco perché, dal Comune, dopo un confronto con le forze dell'ordine, arriva ai cittadini la richiesta di fare attenzione e segnalare qualsiasi movimento sospetto. 

In un post pubblicato sulla pagina Facebook istituzionale dell'ente, il sindaco Adamo Carulli spiega che, stando alle informazioni raccolte, sembrerebbe che in paese sia arrivata una banda che agisce con il vecchio metodo del "palo", appostato nelle vicinanze dell'abitazione da prendere di mira, per segnalare al complice intento a portare a termine il furto eventuali movimenti. In questo modo, se il campo non è libero, il "palo" avvisa il ladro per favorire la sua fuga. 

Ecco allora che il sindaco si rivolge ai suoi concittadini, chiedendo di tenere gli occhi aperti e di allertare il 112 o il 113 in caso dovessero notare strani movimenti: 

Preghiamo tutti i cittadini di attivare ogni controllo sociale utile, anche semplicemente appuntandosi modello auto e targa, per cercare di aiutare gli inquirenti a colpire questi delinquenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due tentativi di furto in due giorni, appello del sindaco ai cittadini: "Occhi aperti"

ChietiToday è in caricamento