Cronaca

Tentano di rapinare un automobilista, ma è una guardia giurata: i malviventi scappano nelle campagne

È accaduto stanotte, in località San Luca, ad Atessa. I due banditi avevano il volto coperto ed erano armati

Il comandante Ivri, maggiore Croce

Rapina sventata questa notte da una guardia giurata dell'Ivri in servizio nell'area di Ortona e Atessa. Intorno alle 3.25, il vigilante ha controllato l'abitazione in località San Luca di Atessa e all'improvviso, arrivato nei pressi di uno stop, due individui con il volto coperto gli hanno puntato un'arma addosso, verosimilmente per rapinarlo. 

Quando i malviventi si sono accorti che si trattava di una vettura della vigilanza, immediatamente hanno desistito dal loro intento, scappando nelle campagne circostanti. La guardia giurata, mantenendo sangue freddo, ha allertato i carabinieri di Atessa, comunicando poi alla centrale operativa Ivri quanto accaduto. 

Sul posto è arrivata una pattuglia in borghese, con una volante della stazione di Atessa, che si sono messi sulle tracce dei fuggitivi. Alle 3.53 la guardia giurata, dopo aver fornito ai carabinieri tutti gli elementi sull'accaduto, ha ripreso il servizio di vigilanza. Al vigilante il plauso del comandante Ivri maggiore Jimmy Croce, che ha espresso "compiacimento per il sangue freddo mostrato dalla guardia giurata. Ha avuto la prontezza di dare l'allarme, scongiurando il peggio". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rapinare un automobilista, ma è una guardia giurata: i malviventi scappano nelle campagne

ChietiToday è in caricamento