Aggredita alle spalle sotto casa, riesce a mettere in fuga il rapinatore che voleva rubarle la borsa

Vittima una donna di 54 anni, che aveva appena parcheggiato l'auto in una rimessa adiacente alla sua abitazione

Tentata rapina, ieri sera, ad Ari, ai danni di una donna di Ari. La signora, 54 anni, è tornata a casa e ha parcheggiato l'auto in una rimessa adiacente alla sua abitazione, in contrada San Pietro, lungo la strada che porta a Giuliano Teatino. All'improvviso, è stata aggredita alle spalle da qualcuno che ha cercato di portarle via la borsa. 

Fortunatamente, la vittima ha reagito ed è riuscita a divincolarsi e a gridare per chiedere aiuto, mettendo in fuga il rapinatore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono arrivati i carabinieri di Villamagna e quelli del Nucleo operativo radiomobile di Chieti, che stanno indagando per cercare di individuare il malvivente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento