menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Pollione, tentata rapina in negozio ma il titolare non cede

La sera della Vigilia un uomo con un coltello è entrato nel negozio di calzature Cinosi, a due passi dalla cattedrale, chiedendo i soldi dell'incasso. Alla fine è fuggito

Preoccupa la rapina tentata la sera della Vigilia di Natale in via Pollione a Chieti. Come riporta Il Messagero Abruzzo, erano circa le 18,15 quando un uomo sulla trentina, con il volto semicoperto da una sciarpa, ha fatto irruzione nel negozio di scarpe Cinosi, a due passi dalla cattedrale di San Giustino.

In quel momento non c'erano clienti, anche se in centro c'era ancora il via vai prenatalizio: l'uomo ha minacciato con un grosso coltello il titolare pretendendo l'incasso ma Cinosi, con grande determinazione, si è rifiutato. E' bastato questo a far desistere il potenziale rapinatore dall'intento: quest'ultimo infatti, spaventato, è uscito dal negozio scomparendo rapidamente tra i vicoli del centro storico. Il commerciante ha anche provato a rincorrerlo.

Anche la polizia, subito dopo, si è messa sulle tracce del malvivente, con molta probabilità un tossicodipendente. Al momento sono al vaglio della squadra mobile le immagini delle telecamere di videsorveglianza dei negozi della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento