rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca San Giovanni Lipioni

Rubano una Panda per la spaccata al compro oro: fermati dai carabinieri

Il colpo nella notte a San Giovanni Teatino, l'auto trovata sotto la galleria Wojtyla. Hanno mandato in frantumi la vetrina con il coperchio di un tombino

Spaccata al Compro oro sventata dai carabinieri nella notte a San Giovanni Teatino. Ad allertare il 112 è stato un solerte cittadino il quale, verso le 3, aveva notato la presenza di tre uomini di origine nordafricana che armeggiano su una Fiat Panda. L'auto è stata poi trovata dai carabinieri di Sambuceto nei pressi della galleria Wojtyla di via Camillo Benso Conte di Cavour, con all’interno ancora  il cacciavite utilizzato per forzarla.

Nel frattempo i tre ladri, con il coperchio di un tombino sradicato nella stessa via, avevano mandano in frantumi la vetrina del Compro oro situato nella galleria, asportando i pochi oggetti disponibili e tentando la fuga dall’unica via di uscita disponibile. Ad attenderli hanno però trovato i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, intervenuti in ausilio ai colleghi. A quel punto i tre non hanno potuto far altro che scappare a piedi in direzioni diverse. La refurtiva è stata recuperata dai militari e restituita ai legittimi proprietari.

Il colpo in gioielleria avrebbe fruttato circa 30.000 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano una Panda per la spaccata al compro oro: fermati dai carabinieri

ChietiToday è in caricamento