Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Tempi di attesa Asl: anche sette mesi per una colonscopia

Mentre per altre prestazioni specialistiche le liste sarebbero addirittura chiuse. Questo è quanto emerge dal documento della Asl Lanciano Vasto Chieti, aggiornato al 1° dicembre e pubblicato su primadanoi.it

Almeno sette mesi di attesa per effettuare una colonscopia con endoscopio flessibile al “San Pio” di Vasto, un giorno in più che al “Bernabeo” di Ortona. A confronto i 146 giorni di attesa per la stessa prestazione a Guardiagrele sembrano pochi. Sicuramente c’è di peggio: le liste chiuse, come quella a Chieti per l’ecodoppler o l’ecografia mammaria.

E’ quanto emerge consultando il documento della Asl Lanciano Vasto Chieti, aggiornato al 1° dicembre e pubblicato dal quotidiano on line primadanoi.it. Nel file, richiesto e ottenuto dal Tribunale per i diritti del malato di Ortona, emerge come oltre la metà delle prestazioni di specialistica ambulatoriale superino i tempi previsti per legge, soprattutto negli ospedali più grandi.

Scorrendo i dati si osserva come ad esempio all’ospedale di Chieti è possibile sottoporsi a un elettrocardiogramma non prima del 19 giugno 2012,  e che dire dell’ecocolordoppler dei tronchi: qui i giorni di attesa diventano 313. La situazione migliora al distretto sanitario di base a Francavilla: i tempi per un ecocolordoppler sono più ragionevoli, essendo questo prenotabile per gennaio 2012, ma per l’ecografia addominale bisogna attendere la primavera; al “San Camillo” di Atessa lo stesso esame è possibile entro l’anno in corso.

Al “Renzetti” di Lanciano l’ecografia della mammella e del pancreas si possono fare non prima di maggio, va meglio per gli esami legati all’oculistica, da pochi giorni a tre mesi.

Tempi biblici invece per le risonanze magnetiche del bacino e della gamba a Vasto. La situazione migliora se cerchiamo visite dermatologiche ad Atessa, Villa Santa Maria e Gissi, anche le visite ortopediche si smaltiscono in tutti i distretti tra dicembre e febbraio, come quelle urologiche.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempi di attesa Asl: anche sette mesi per una colonscopia

ChietiToday è in caricamento