Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Marrucino, torna la rassegna di teatro dialettale: si comincia con la performance di Pupillo

Il premio Marrucino 2016: una giuria tecnica e una giuria popolare premieranno gli spettacoli migliori in programma fino a maggio. Si inizia il 29 gennaio con la performance del presidente della provincia che recita nell'omaggio a De Filippo

Mario Pupillo in scena. Foto: Gli amici della Ribalta

La stagione di teatro dialettale del Marrucino torna sotto forma di rassegna con la premiazione di attori e spettacoli, divisi per categoria. Il Premio Marrucino 2016 infatti, si riallaccia alla rassegna che venne introdotta dal 1995 fino al 2010 e intitolata, a partire dal 1999, a Silvana Baroni Ricciardi. 

Quest’anno una giuria tecnica tornerà a premiare il miglior attore, la migliore attrice, il miglior allestimento scenico, la migliore regia e la migliore scenografia e tutto il pubblico, non solo quello degli abbonati, decreterà lo spettacolo più gradito. Il cartellone è curato da Maria Laura Di Petta in collaborazione con la Federazione Italiana Teatro Amatori FITA – Abruzzo e nasce da una selezione attenta e meticolosa dell’intero panorama regionale del teatro amatoriale.

La prima serata è affidata allo spettacolo “Stasera Eduardo” della Compagnia di Lanciano Gli Amici della Ribalta che torna, con Mario Pupilllo (foto), sul palco del Marrucino dopo sei anni.

Il programma si sviluppa in otto serate, sempre di venerdì alle ore 21, a partire dal 29 gennaio, fino alla serata di premiazione di sabato 7 maggio 2016. (Ingresso a singolo spettacolo: 10 euro; abbonamento: 65 euro)

Di seguito il calendario degli appuntamenti:

29 Gennaio     Compagnia Teatrale Gli Amici della Ribalta di Lanciano  
“Stasera Eduardo”  di Eduardo De Filippo, regia di Mario Pupillo
5 Febbraio     Compagnia Teatrale La Bottega del Sorriso di Castellalto     
“La cosa chiù belle” scritto e diretto da Tonino Ranalli
26 Febbraio     Compagnia Teatrale I Giovani Amici del Teatro di Pescara 
“Hi da minì nche mme” scritto e diretto da Maria Antonietta Feruglio
11 Marzo     Compagnia Teatrale Le Muse di Castelnuovo Vomano
“Occhettepuzzanumambenne”, scritto e diretto da Marina Di Carluccio
1 Aprile      Compagnia Teatrale Atriana di Atri 
“Lu ricche fa coma vò, lu pover ‘ome fa coma pò” scritto e diretto da Giancarlo Verdecchia
15 Aprile     Compagnia Teatrale “Gruppo Lasersilvi” di Silvi 
“Ci vo la cocce” di Santa Mastrangelo – Regia Anna Maria Ruggeri 
29 Aprile     Compagnia Teatrale “I Marrucini” di Chieti 
“La speranze è l’uteme a murì” scritto e diretto da Antonio Potere 
7 Maggio      Compagnia Teatrale Il Quadrifoglio di Teramo 
“Nu turco napoletano”  di Eduardo Scarpetta, regia di Mariano Mancini 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marrucino, torna la rassegna di teatro dialettale: si comincia con la performance di Pupillo

ChietiToday è in caricamento