menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La teatina Roberta Cesarii si aggiudica la tappa abruzzese del concorso Venere d'Italia

La vincitrice ha 16 anni ed è una studentessa del liceo scientifico Masci, ama l'atletica e vorrebbe diventare un medico

La teatina Roberta Cesarii, 16 anni, studentessa del liceo scientifico Masci, è la vincitrice della selezione regionale del concorso nazionale di bellezza Venere d'Italia. La tappa abruzzese, presentata da Francesco Catenacci, si è tenuta ieri sera, nell'agriturismo Torre Blaga di Ripa Teatina. 

Le concorrenti hanno sfilato con gli abiti d'epoca della Compagnia del castello. Lo scettro e la fascia "Torre Blaga", come detto, sono andati alla giovanissima Roberta, una ragazza sportiva che pratica l'atletica, ama viaggiare e vorrebbe diventare un medico. 

Al secondo posto, si è classificata Andreea Matei, 18 anni, vastese di origini romene che ama la danza e lavora nel settore della ristorazione, premiata con la fascia del Comune di Ripa Teatina.

Al terzo posto si è classificata invece Federica Iezzi, 16 anni di Pescara, studentessa dell'istituto d'arte, che ha ricevuto la fascia della Teate Basket dal capitano Fabrizio Gialloreto.

Al quarto posto, invece, la giovane di origini iraniane, Armaghan Ja, 21 anni, studentessa di Farmacia alla d'Annunzio di Chieti, che ha ricevuto la fascia della “Compagnia del Castello”. 

Al quinto posto Alessandra Di Giovanni, 22 anni, di Pescara, laureata in Lettere moderne che ha ricevuto la fascia dell'Agenzia Assicurativa “Cattolica”. 

Premiate anche tutte le altre ragazze presenti: Luisa Civitarese (“Assicurazioni Generali” Paolo Donio), Alexandra Concordia (Fascia “Mokador”), Federica Micantonio (Fascia “Mangifesta”), Alexandra Sciotti (“Lavanderia Rita”), Camilla Ricciuti (Fascia “Coal”), Aurora De Luca (“Panetteria degli Angeli”).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento