Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Chieti Scalo / Piazza Carafa Paolo IV

Nuovo capitolo per Teateservizi: inaugurati gli uffici in piazza Carafa

Il sindaco Di Primio: “E' necessario invertire l’attuale dato negativo e adeguare i flussi di cassa in entrata del Comune”

Taglio del nastro simbolico questa mattina nella delegazione comunale di piazza Carfa per l'inaugurazione della nuova sede di Teateservizi che si è trasferita dagli uffici di  via Vicoli, centro storico, ormi inagibili.

Un nuovo capitolo si apre dunque per la società che si occupa per conto del Comune di Chieti della riscossione dei tributi, della gestione dello Stadio del Nuoto, dei servizi cimiteriali e la manutenzione dei parchi gioco. Con il direttore generale Antonio Barbone e l’amministratore unico di Teateservizi,  Carlo Festa, c’erano il sindaco Umberto Di Primio, l’assessore alle Società Partecipate e al Bilancio Valentina Luise, l’assessore al Commercio e alle Attività Produttive Carla Di Biase, l’assessore alla Cultura Antonio Viola.

In occasione dell’inaugurazione Di Primio ha ricordato ai dipendenti che “è necessario efficientare la capacità di riscossione della società Teateservizi al fine di invertire l’attuale dato negativo e adeguare i flussi di cassa in entrata del Comune”. 

delegaz piazza carafa comune-2

Gli uffici della società, dislocati al piano terra e al secondo piano dello stabile comunale effettuano i seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì ore 11.30/13.30; martedì anche dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Gli utenti inoltre, collegandosi al sito internet http://www.teateservizi.it/ possono interagire con un operatore della società per prenotare un appuntamento, chiarire perplessità sui tributi da versare, effettuare i pagamenti delle bollette, delle rette della mensa e dei trasporti scolastici e accedere alla piattaforma di pagamento “Pago PA”. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo capitolo per Teateservizi: inaugurati gli uffici in piazza Carafa

ChietiToday è in caricamento