Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Servizio taxi per disabili: Chieti è la prima città in Abruzzo ad averlo

Il servizio verrà fornito previa prenotazione telefonica, garantite tariffe predeterminate. Presto si moltiplicheranno le vetture

E’ del signor Massimo Arditi l’automobile con pedana per disabili vincitrice del bando per il nuovo servizio taxi del Comune di Chieti per il trasporto dei disabili. Operativo sin da subito a Chieti, prima Città in Abruzzo a dotarsi di tale servizio, la presentazione della vettura è stata fatta dall' assessore al commercio Antonio Viola, assieme al Rappresentante dei Taxi di Chieti, Luigi Colalongo e al Responsabile Regionale dei Consumatori Franco Venni .

“Nell’ottica di una nuova Regolamentazione del servizio taxi – ha spiegato l’assessore  - stiamo lavorando alacremente sia per ottenere la predisposizione di tariffe predeterminate, che saranno pubblicizzate attraverso dieci totem sul territorio cittadino, sia alla predisposizione di nuove colonnine per chiamata taxi, situate nell’aria antistante l’Ospedale Clinicizzato, la Stazione ferroviaria, Largo Cavallerizza (Tribunale) e il parcheggio del Centro Commerciale Megalò”.

La prenotazione del taxi da parte dei diversamente abili si potrà effettuare chiamando in anticipo il Radio Taxi Cometa al numero unico: 0854176. Gli utenti sordomuti potranno invece  inviare un messaggio tramite telefono cellulare al numero 338/5007070 con l’indicazione della strada e dell’orario.

"Plaudendo con grande entusiasmo a questa iniziativa - ha commentato il Responsabile Regionale dei Consumatori, Franco Venni – la prossima tappa, così come voluto anche dall’assessore Viola, sarà quella di predisporre le tariffe predeterminate, in modo da rendere il servizio taxi realmente alla portata di tutti i cittadini e non solo di quelli più abbienti".  

L’idea è quella di puntare anche su mini abbonamenti a tariffa concordata.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio taxi per disabili: Chieti è la prima città in Abruzzo ad averlo

ChietiToday è in caricamento