rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Bomba

Trasportavano ferro senza autorizzazioni: romeni denunciati a Bomba

Le accuse nei confronti dei due, già noti ale forze dell'ordine, sono di raccolta, recupero, smaltimento e commercio di rifiuti speciali non pericolosi

Due romeni sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Bomba con le accuse di raccolta, recupero, smaltimento e commercio di rifiuti speciali non pericolosi.

I due, rispettivamente di 42 e 49 anni sono stati fermati da una pattuglia di carabinieri durante un servizio perlustrativo: a bordo di un camion Fiat Iveco Daily trasportavano del materiale ferroso di vario genere senza essere in possesso delle autorizzazioni.

Il materiale e l’autocarro sono stati posti sotto sequestro mentre nei confronti dei denunciati i carabinieri hanno richiesto al Questore della Provincia di Chieti di emettere il provvedimento di prevenzione personale “foglio di via obbligatorio” dal Comune di Bomba, con divieto di farvi ritorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportavano ferro senza autorizzazioni: romeni denunciati a Bomba

ChietiToday è in caricamento