rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Mense, il sindaco chiarisce: "Nessun aumento per quest'anno, si pagano le vecchie tariffe"

Le famiglie con Isee superiore a 25mila euro o non residenti in città, dunque, pagheranno come hanno fatto fino a giugno, 2,96 euro a pasto. I costi aumenteranno il prossimo anno scolastico

Non ci sarà nessun aumento, nel corso dell'anno scolastico che sta per iniziare, sulle tariffe delle mense scolastiche. Le famiglie con Isee superiore a 25mila euro o non residenti in città, dunque, pagheranno come hanno fatto fino a giugno, 2,96 euro a pasto.

I costi aumenteranno invece fra 12 mesi, per l'anno scolastico 2017/2018. L'ufficitalità arriva dal sindaco Umberto Di Primio, che dopo settimane di polemiche dell'opposizione, specialmente perché non c'era uniformità di informazioni dagli uffici e dai moduli per pagare

“Nessun aumento per questo anno scolastico 2016/2017 - spiega - nonostante su alcuni moduli fossero indicate cifre che potevano trarre in inganno. Le nuove tariffe entreranno in vigore nell’anno scolastico 2017/2018”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mense, il sindaco chiarisce: "Nessun aumento per quest'anno, si pagano le vecchie tariffe"

ChietiToday è in caricamento