rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca San Giovanni Teatino

Tari: a San Giovanni Teatino prima rata entro il 30 giugno

I bollettini spediti dalla FbTributi sono stati recapitati in ritardo. L'amministrazione ha deciso di far slittare il termine ultimo per il pagamento della tassa sui rifiuti

L'amministrazione comunale di San Giovanni Teatino ha deciso di prorogare al 30 giugno prossimo il termine ultimo per il pagamento senza sanzioni della Tari, la nuova tassa sui rifiuti contenuta all'interno della IUC (Imposta Unica Comunale).

“In considerazione – ha dichiarato il sindaco Marinucci – del fatto che i bollettini per il pagamento, emessi dalla FbTributi in tempo utile, sono stati purtroppo recapitati in ritardo nella maggior parte delle case di San Giovanni Teatino, ho ritenuto giusto non creare allarme tra le famiglie, generando una corsa verso gli uffici postali per evitare le sanzioni di mora, visto che il giorno ultimo per il pagamento era fissato al 30 maggio”.


L'amministrazione comunale ha quindi ampliato fino al 30 giugno prossimo il termine di pagamento senza l'applicazione di alcuna sanzione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari: a San Giovanni Teatino prima rata entro il 30 giugno

ChietiToday è in caricamento