Cronaca San Giovanni Teatino

Tares, a San Giovanni Teatino prorogato il termine per il pagamento

Il 24 gennaio scadrà il termine per la parte relativa alla tassa da versare al Governo, mentre il 10 febbraio è stato fissato come limite massimo per il pagamento della parte comunale

Il Consiglio comunale di San Giovanni Teatino nella seduta di ieri sera ha deliberato la proroga dei termini per il pagamento della terza rata a conguaglio della Tares relativa all’anno 2013.

Secondo il nuovo calendario, approvato all’unanimità dai consiglieri, i cittadini potranno attendere il 24 gennaio per pagare la parte relativa alla tassa da versare al Governo e il 10 febbraio per versare invece la quota che andrà nelle casse comunali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tares, a San Giovanni Teatino prorogato il termine per il pagamento

ChietiToday è in caricamento