menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Tar blocca i lavori per Mirò, il nuovo centro commerciale di Chieti Scalo

Per i giudici amministrativi, le volture dei titoli edilizi rilasciate dai Comuni di Chieti e Cepagatti non sarebbero valide

Il tribunale amministrativo di Pescara ha bloccato i lavori per la realizzazione del centro commerciale Mirò, che sta sorgendo a Chieti Scalo, nella zona di Santa Filomena. Stando ai giudici, che hanno accolto la tesi della Regione, sostenuta da Akka, società promotrice di un progetto alternativo, e Wwf, le volture dei titoli edilizi rilasciate dai Comuni di Chieti e Cepagatti costituiscono, in realtà, nuovi permessi di costruire. E, come tali, sarebbero dovuti passare al vaglio della Valutazione di impatto ambientale e di una conferenza dei servizi, atti che però non ci sono state. 

A questo punto, appare inevitabile un ricorso al Consiglio di Stato da parte della Sile, la società che sta realizzando la struttura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento