menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagli alle corse per Manoppello, Colantonio: "Con i 100mila euro risparmiati migliori collegamenti con i quartieri periferici"

L'assessore ribadisce che il servizio su Manoppello Scalo operato dalla Panoramica è interamente finanziato dal Comune di Chieti e che lo stesso non verrà soppresso ma ridimensionato per ripristinare le corse soppresse e migliorare i collegamenti

Meno fermate a Manoppello Scalo per le linee gestite dalla Panoramica, ripristino delle corse soppresse in città e potenziamento dei collegamenti per i quartieri Santa Barbara, Buon Consiglio, San Martino, via Masci. E’ quanto ribadisce l’amministrazione comunale in merito alla rimodulazione delle corse degli autobus lungo il percorso extraurbano.  

“Il servizio su Manoppello Scalo – ricorda l’assessore ai Trasporti del Comune di Chieti, Mario Colantonio, rispondendo al sindaco di Manoppello, Giorgio De Luca, sulla modifica delle corse degli autobus numero 3 e 3/ - è interamente finanziato dal Comune di Chieti e non verrà soppresso ma ridimensionato. Con il risparmio di oltre 100mila euro l’anno verranno ripristinate le corse soppresse in città e migliorati i collegamenti con alcuni quartieri”.

La decisione è conseguente ai tagli della Regione, come chiarisce Colantonio precisando la mancata attenzione del sindaco di Manoppello alla compartecipazione economica delle linee degli autobus Chieti-Manoppello.  

Tagliate le corse dei bus

“Chieti ha circa 250 chilometri di strade comunali, molte distribuite nelle zone periferiche, che, al pari del collegamento Chieti-Manoppello, necessitano di essere servite dal trasporto pubblico locale non penalizzando le utenze più deboli quali studenti e anziani – evidenzia l’assessore - Nel 2008 il Comune di Chieti destinava 350mila euro delle proprie risorse in bilancio ai trasporti pubblici locali che, sommati al finanziamento regionale, coprivano l'intero servizio. Nel 2017 e nel 2018 il Comune di Chieti, per effetto dei tagli regionali, ha dovuto stanziare sui propri bilanci economici 640mila euro al fine di non compromettere il trasporto pubblico che, comunque, in alcune zone della città, ha visto rimodulazioni delle corse.

Il servizio su Manoppello Scalo – conclude - non verrà soppresso ma ridimensionato e ciò comporterà una riduzione di 4.9 km al giorno pari a circa 200 km annui effettuati dalle linee 3 e 3/ con un risparmio, per il Comune di Chieti, di oltre 100mila euro l’anno a totale vantaggio di una redistribuzione dei servizi in città attraverso il ripristino di corse soppresse e il miglioramento dei collegamenti da e per i quartieri di Santa Barbara, Buon Consiglio, San Martino, via Masci, etc. I cittadini di Manoppello potranno comodamente continuare a fruire del servizio de La Panoramica che però transiterà solo all'ingresso di Manoppello Scalo”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Chieti usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento